Termini e condizioni

 Articolo 1 Premessa

Tutti i servizi effettuati e gestiti da AirService Padova sono soggetti ai seguenti Termini di Servizio ( “Condizioni”). Accettando le presenti Condizioni, il committente riconosce e accetta di essere vincolato dalle condizioni di utilizzo di seguito elencate.

I Termini e le Condizioni di Servizio sono pubblicati sul sito www.airservicepadova.it

 Articolo 2 Definizioni

“VETTORE”: è l’azienda di trasporto persone denominata Cooperativa Radiotaxi Padova s.c.a r.l. e iscritta in camera di commercio di Padova con il numero 00345320287.

“CLIENTE”: è una persona, fisica o giuridica, che effettua una richiesta oppure ordina un servizio di trasporto. Il committente può essere anche il PASSEGGERO.

“PASSEGGERO”: é la persona fisica che effettivamente utilizza i servizi di trasporto soggetti ai seguenti Termini di Servizio.

“SERVIZIO BUS NAVETTA”: è un trasporto nel quale il committente indica i luoghi di partenza e arrivo con l’orario desiderato di arrivo in aeroporto o di atterraggio del volo. Il servizio può essere condiviso con altri passeggeri scelti dal VETTORE.

“SERVIZIO PREMIUM”: è un trasporto di tipo esclusivo e personalizzato determinato dall’utilizzo di veicoli minivan o berline di prestigio, nelle modalità e orario indicate dal committente.

“ORARIO DI PICK-UP”: è l’orario in cui il veicolo arriva al luogo di prelievo del PASSEGGERO per il trasporto verso il luogo designato.

“ORARIO DI DROP-OFF”: è l’orario in cui il veicolo arriva al luogo di destinazione del trasferimento.

 

TRASFERIMENTO BUS NAVETTA

Articolo 3 Prenotazione e partenze

La prenotazione può essere effettuata via email e attraverso il portale online accessibile dal sito www.airservicepadova.it.

Le prenotazioni per il trasporto da/per l’aeroporto sono valide solo per l’orario e la data specificati. AirService Padova non è responsabile per le spese o per i costi sostenuti a seguito di errori del committente.

La prenotazione da/per zona di Padova può essere effettuata fino alle ore 12:00 delle 48 ore precedenti alla data del servizio. 

Le prenotazioni per l’aeroporto sono garantite da Airservice Padova per il tempo di arrivo in aeroporto indicato dal CLIENTE in fase di prenotazione. Se il CLIENTE sceglie un orario non raccomandato dalla compagnia aerea lo fa con propria responsabilità, non sono pertanto ammissibili richieste di rimborso del biglietto o di eventuali costi per il mancato viaggio in aereo.

L’ORARIO DI PICK-UP (arrivo del minibus presso l’indirizzo di partenza) verrà comunicato dal nostro ufficio la sera precedente la data del servizio (indicativamente dalle 18:00 alle 19:00) tramite sms, telefonata o email al PASSEGGERO.

Il veicolo dovrebbe arrivare entro la finestra di 5 minuti selezionata al momento della prenotazione. Il PASSEGGERO deve essere pronto fuori dal luogo di prelievo all’orario di pickup comunicato, in caso contrario, potrebbe essere compromessa la nostra capacità di fornire il trasferimento nei termini stabilit, con la possibile conseguente perdita del servizio.

Articolo 4 Trasferimento e prezzo

Nella richiesta di trasferimento il CLIENTE deve indicare quanto segue:

– nome, numero di cellulare e indirizzo email del PASSEGGERO

– la posizione di partenza e di arrivo (Comune e aeroporto)

– se il trasferimento è di andata e ritorno o di sola andata

– il numero di passeggeri

– la data del servizio 

– l’orario di arrivo in aeroporto, l’orario del volo e/o l’orario di atterraggio del volo

– metodo di pagamento

– eventuale codice sconto

Il costo del trasferimento dipende dal tipo di trasporto scelto, dalla tratta selezionata e dal numero di passeggeri. Il costo definitivo può essere inferiore se al momento della prenotazione viene applicato un codice sconto attivo per un determinato tipo di viaggio (tratta, periodo e numero di persone) che deve essere specificato nel modulo di prenotazione.

Articolo 5 Avvisi al PASSEGGERO

La sera prima della data del servizio (indicativamente dalle 18:00 alle 19:00) verrà inviata comunicazione al PASSEGGERO tramite sms, telefonata o email con il riepilogo del servizio e l’ORARIO DI PICK-UP nel luogo di partenza. Nel caso di errori nelle comunicazioni tramite sms per eventuali malfunzionamenti del sistema informatico, questi non si devono ritenere imputabili ad AirService Padova che non risponde qualora il PASSEGGERO non ricevesse l’ORARIO DI PICK-UP. Tutte le informazioni su viaggio, tra cui l’ORARIO DI PICK-UP, sono consultabili direttamente sul proprio pannello di controllo web.

In caso di invio multiplo di messaggi, dovuto a cambiamenti improvvisi nella gestione del viaggio, il PASSEGGERO dovrà tenere come valido esclusivamente l’sms più recente.

Articolo 6 Orario di inizio e di fine servizio

Per tutte le zone attive il primo bus navetta arriva in aeroporto alle ore 05.00 della mattina. Nel modulo online questo orario è calcolato dalla differenza tra l’orario indicato nel campo “orario di decollo” e il dato indicato nel campo “quanto tempo prima in aeroporto?”. 

Per la zona di Padova i trasferimenti sono garantiti per i voli che atterrano fino alle ore 22:00, orario indicato nel modulo online, i corrispondenza del campo “ora di atterraggio”.

Articolo 7 Supplementi e ritardo del volo

In caso di ritardo del volo il servizio verrà garantito fino alle ore 23:30.

Non sono previsti supplementi in caso di ritardo dei voli relativi all’Aeroporto di Venezia tra le ore 05:00 e le ore 22:00.

In caso di ritardo del volo, dalle 22:00 alle 23:30, sarà applicata una maggiorazione di euro 10,00 per ogni prenotazione, da saldare con pagamento differito, previo accordo con l’ufficio.

È obbligo del CLIENTE darne tempestiva comunicazione all’indirizzo email:

oppure telefonando al numero: 049 8704425

da lunedì a venerdì: dalle 15:30 alle 19:30
sabato e domenica: chiuso 

Articolo 8 Pagamento del servizio

Il servizio può essere pagato in diversi modi in base alla modalità richiesta in fase di prenotazione:

  • prepagato tramite il sistema ecommerce del sito web, con carta di credito o Paypal
  • pagamento differito con fatturazione mensile dei servizi effettuati, per le aziende che svolgono abitualmente più servizi in modo continuativo.

Articolo 9 Disdetta della prenotazione da parte del CLIENTE

L’annullamento della prenotazione del servizio da parte del CLIENTE prevede il rilascio di un buono spesa utilizzabile entro un anno dalla data dell’annullamento del servizio.

Articolo 10 Disdetta della prenotazione da parte del VETTORE

Il VETTORE può annullare la prenotazione di trasferimento effettuata via web se viene rilevato un errore nel sistema di prenotazione. In questo caso il VETTORE informerà il CLIENTE con almeno 24 ore prima dell’esecuzione del trasporto richiesto e rimborserà il servizio se già pagato. Per questo caso il VETTORE non risulta responsabile per eventuali danni o costi subiti dal CLIENTE e quest’ultimo  rinuncia a qualsiasi pretesa nei confronti del VETTORE per qualsiasi altro danno.

Articolo 11 Variazioni di percorso

Il servizio potrebbe subire necessarie variazioni di percorso nell’eventualità di particolari condizioni o avvenimenti relativi a: condizioni di traffico, condizioni meteo, sinistri stradali ed esigenze di qualsiasi altra natura quali, a titolo esemplificativo, problemi psicofisici dei passeggeri o degli autisti, urgenze fisiologiche, disguidi aeroportuali ecc.
Si avvisa inoltre che per esigenze dei soggetti trasportati i percorsi potranno subire variazioni che tuttavia non comprometteranno l’orario di arrivo in aeroporto. Tali suddette variazioni potranno essere effettuate senza preavviso e non varieranno il prezzo pattuito del trasferimento.

Articolo 12 Bagagli

Il CLIENTE è tenuto a specificare correttamente la quantità di bagagli che intende portare nel veicolo. Non comunicare o comunicare un numero errato di bagagli può comportare un costo aggiuntivo o l’incapacità di poter svolgere il trasporto prenotato.

Oggetti di estremo valore devono essere dichiarati al momento della prenotazione e, se possibile, devono essere tenuti personalmente dal PASSEGGERO durante tutto il viaggio.

Ogni PASSEGGERO può trasportare con sè due valigie: un bagaglio a mano ( 35x55x25) e un bagaglio da stiva (80x60x40). Per bagagli in eccedenza, verrà calcolato il supplemento di euro 3,00 a bagaglio.

Il veicolo ha una capacità di carico limitata, pertanto oggetti ingombranti quali biciclette, tavole da surf, sci e mazze da golf devono essere dichiarati in fase di prenotazione per verificare la fattibilità del trasporto e per l’applicazione dell’adeguato supplemento. Scatole di grandi dimensioni sono soggette a supplementi. 

Il VETTORE non risulta responsabile per i danni causati a maniglie, ruote e/o piedi delle valigie o danni che sono determinati da un eccessivo imballaggio o confezionati in modo improprio.

Resta a discrezione degli autisti caricare sulle vetture oggetti ingombranti non dichiarati e valigie in eccesso che non presentino le condizioni di trasporto in sicurezza (valigie rotte, sporche, bagnate ecc). Gli oggetti personali trasportati viaggiano sotto la responsabilità  dei passeggeri.

I passeggeri sono responsabili del proprio bagaglio. Il VETTORE non si assume alcuna responsabilità per oggetti persi o lasciati nel veicolo da un PASSEGGERO ma si raccomanda di contattare immediatamente l’ufficio prenotazioni al fine di rendere possibile il recupero dell’oggetto smarrito.

Articolo 13 SICUREZZA e VIAGGI CON MINORI

Come da art. 172 del codice della strada l’utilizzo delle cinture di sicurezza è obbligatorio per tutti i passeggeri del veicolo.

Per quanto riguarda il trasporto dei bambini è in vigore la possibilità di trasportare bambini di statura non superiore a m. 1,50 senza gli idonei sistemi di ritenuta, così come riportato nel seguente art.1 comma 4:

I bambini di statura non superiore a 1,50 m, quando viaggiano negli autoveicoli per il trasporto di persone in servizio pubblico di piazza o negli autoveicoli adibiti al noleggio con conducente, possono non essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, a condizione che non occupino un sedile anteriore e siano accompagnati da almeno un passeggero di età non inferiore ad anni sedici.

I passeggeri di età inferiore ai 18 anni devono essere accompagnati da un adulto per tutta la durata del viaggio.

Articolo 14 Animali

Gli animali domestici ammessi sono solo quelli di piccola taglia dichiarati al momento della prenotazione purchè trasportati in appositi trasportini.

Per il trasporto di animali di media e grande taglia si veda la sezione SERVIZIO PREMIUM.

Articolo 15 Reclami

Eventuali reclami o semplici comunicazioni e richieste di chiarimenti possono essere inviate in forma scritta entro 15 giorni dalla data del servizio effettuato con firma e recapito, ad Airservice Padova, via Svizzera 6 – 35127 Padova o a mezzoemail all’indirizzo: .

Articolo 16 Servizi con vettori esterni

Per motivi organizzativi alcuni servizi potrebbero essere svolti da AirService Padova anche tramite società terze e/o terzi soggetti in regime di sub-noleggio con conducente. Tali servizi potrebbero essere eseguiti con veicoli privi del logo AirService Padova.

Articolo 17 Tempi di attesa di Aeroporto

Le prenotazioni dall’aeroporto sono garantite da Airservice Padova per l’orario del volo indicato in fase di prenotazione. L’autista del bus navetta attende il PASSEGGERO presso la sala arrivi con un cartello colorato recante la scritta “AIRSERVICE”. L’inizio del servizio, ovvero la partenza del veicolo, è indicativamente compresa in una finestra orario che può variare dai 5 ai 55 minuti dal momento di uscita del PASSEGGERO. In caso di ritardo dei voli i tempi di attesa potrebbero subire variazioni non imputabili ad AirService Padova.

TRASFERIMENTO PREMIUM e BUS GRUPPI

Articolo 18 Prenotazione e partenze

La prenotazione può essere effettuata via email e attraverso il portale online accessibile dal sito www.airservicepadova.it.

Le prenotazioni per il trasporto da/per l’aeroporto sono valide solo per l’orario e la data specificata. AirService non è responsabile per le spese e per i costi sostenuti a seguito di errori del committente.

La prenotazione può essere effettuata fino alle ore 12:00 delle 48 ore precedenti alla data del servizio. 

Le prenotazioni per l’aeroporto sono garantite da Airservice per il tempo di arrivo in aeroporto indicato dal CLIENTE in fase di prenotazione. Se il CLIENTE sceglie un orario non raccomandato dalla compagnia aerea lo fa con propria responsabilità, non sono pertanto ammissibili richieste di rimborso del biglietto o di eventuali costi per il mancato viaggio in aereo.

L’ORARIO DI PICK-UP (arrivo del mezzo presso l’indirizzo di partenza) verrà comunicato dal nostro ufficio la sera precedente la data del servizio (indicativamente dalle 18:00 alle 19:00) tramite sms o chiamata al PASSEGGERO.

Il veicolo dovrebbe arrivare entro la finestra di 5 minuti selezionata al momento della prenotazione. Il PASSEGGERO deve essere pronto fuori dal luogo di prelievo all’orario di pickup comunicato, in caso contrario, potrebbe essere compromessa la nostra capacità di fornire il trasferimento nei termini stabilit, con la possibile conseguente perdita del servizio.

Le prenotazioni dall’aeroporto sono garantite da Airservice per l’orario del volo indicato in fase di prenotazione. L’autista del bus navetta attende il PASSEGGERO presso la sala arrivi con un cartello colorato recante la scritta “AIRSERVICE” e il  NOME PASSEGGERO.  

Articolo 19 Trasferimento e prezzo

Nella richiesta di trasferimento il CLIENTE deve indicare quanto segue:

– nome, numero di cellulare e indirizzo email del PASSEGGERO

– la posizione di partenza e di arrivo (Comune e aeroporto)

– se il trasferimento è di andata e ritorno o di sola andata

– il numero di passeggeri

– la data del servizio

– l’orario di arrivo in aeroporto, l’orario del volo e/o l’orario di atterraggio del volo

– metodo di pagamento

– eventuale codice sconto

Il costo del trasferimento dipende dal tipo di trasporto scelto (“trasferimento” e/o “disposizione”), dalla tratta selezionata e dal numero di passeggeri. Il costo definitivo può essere inferiore se al momento della prenotazione viene applicato un codice sconto attivo per un determinato tipo di viaggio (tratta, periodo e numero di persone) che deve essere specificato nel modulo di prenotazione.

Articolo 20 Avvisi al PASSEGGERO

La sera prima della data del servizio (indicativamente dalle 18:00 alle 19:00) verrà inviata comunicazione al PASSEGGERO tramite sms, telefonata o email con il riepilogo del servizio e l’ORARIO DI PICK-UP nel luogo di partenza. Nel caso di errori nelle comunicazioni tramite sms per eventuali malfunzionamenti del sistema informatico, questi non si devono ritenere imputabili ad AirService Padova che non risponde qualora il PASSEGGERO non ricevesse l’ORARIO DI PICK-UP. Tutte le informazioni su viaggio, tra cui l’ORARIO DI PICK-UP, sono consultabili direttamente sul proprio pannello di controllo web o attraverso l’App AirService.

In caso di invio multiplo di messaggi, dovuto a cambiamenti improvvisi nella gestione del viaggio, il PASSEGGERO dovrà tenere come valido esclusivamente l’sms più recente.

Articolo 21 Orario di inizio e fine servizio

Il servizio risulta disponibile su prenotazione entro le ore 12:00 delle 48 ore precedenti la data del servizio con pick-up all’indirizzo comunicato al momento della richiesta. Il servizio è garantito entro le 23.30 in caso di ritardo volo.

Articolo 22 Supplementi e ritardo del volo

Non sono previsti supplementi notturni per l’aeroporto di Venezia dalle 05:00 alle 22:00.

Una volta atterrato l’aereo, il CLIENTE ha 30 minuti di tempo per raggiungere l’autista senza che venga applicato alcun supplemento per l’attesa.

Diversamente, se l’attesa si protrae oltre i 30 minuti, verranno applicati  25 €/h con scatti di 30 minuti, da saldare con pagamento differito.

In caso di voli in ritardo, che atterrano prima delle 22:00, il cui ritardo non viene tempestivamente comunicato dal CLIENTE, verrà conteggiato il costo per attesa/sosta dell’autista pari a 25€/h con scatti di 30 minuti, da saldare con pagamento differito, previo accordo con l’ufficio.

In caso di voli in ritardo, che atterrano dopo le 22:00, il cui ritardo viene tempestivamente comunicato dal CLIENTE, verrà applicato solamente il supplemento notturno di 25€ da saldare con pagamento differito, previo accordo con l’ufficio. Se il ritardo non viene tempestivamente comunicato, verrà conteggiato il costo per attesa/sosta dell’autista pari a 25€/h con scatti di 30 minuti, da saldare direttamente  o differito previo accordi con l’ufficio, oltre il supplemento notturno di 25€.

È obbligo del CLIENTE darne tempestiva comunicazione:

scrivendo all’indirizzo e-mail:

telefonando al numero 049 8704425

da lunedì a venerdì: dalle 15:30 alle 19:30 

sabato e domenica: chiuso .

In caso di ritardo del volo il servizio verrà garantito fino alle ore 23:30.

 

Articolo 23 Pagamento del servizio

Il servizio può essere pagato in diversi modi in base alla modalità richiesta in fase di prenotazione:

  • prepagato tramite il sistema ecommerce del sito web tramite, con carta di credito o Paypal (nessuna maggiorazione)
  • pagamento differito con fatturazione mensile dei servizi effettuati, per le aziende che svolgono abitualmente più servizi in modo continuativo (nessuna maggiorazione).

Articolo 24 Disdetta della prenotazione da parte del CLIENTE

L’annullamento della prenotazione del servizio da parte del CLIENTE prevede il rilascio di un buono spesa utilizzabile entro un anno dalla data dell’annullamento del servizio.

Articolo 25 Disdetta della prenotazione da parte del VETTORE

Il VETTORE può annullare la prenotazione di trasferimento effettuata via web se viene rilevato un errore nel sistema di prenotazione. In questo caso il vettore informerà il CLIENTE con almeno 24 ore prima dell’esecuzione del trasporto richiesto e rimborserà il servizio se già pagato. Per questo caso il VETTORE non risulta responsabile per eventuali danni o costi subiti dal CLIENTE e quest’ultimo  rinuncia a qualsiasi pretesa nei confronti del VETTORE per qualsiasi altro danno.

Articolo 26 Bagagli

Il CLIENTE è tenuto a specificare correttamente la quantità di bagagli che intende portare nel veicolo. Non comunicare o comunicare un numero errato di bagagli può comportare un costo aggiuntivo o l’incapacità di poter svolgere il trasporto prenotato.

Oggetti di estremo valore devono essere dichiarati al momento della prenotazione e, se possibile, devono essere tenuti personalmente dal PASSEGGERO durante tutto il viaggio.

Ogni PASSEGGERO può trasportare con sè due valigie: un bagaglio a mano ( 35x55x25) e un bagaglio da stiva (80x60x40). Per bagagli in eccedenza, verrà calcolato il supplemento di euro 3,00 a bagaglio.

Il veicolo ha una capacità di carico limitata, pertanto oggetti ingombranti quali biciclette, tavole da surf, sci e mazze da golf devono essere dichiarati in fase di prenotazione per verificare la fattibilità del trasporto e per l’applicazione dell’adeguato supplemento. Scatole di grandi dimensioni sono soggette a supplementi. 

Il VETTORE non risulta responsabile per i danni causati a maniglie, ruote e/o piedi delle valigie o danni che sono determinati da un eccessivo imballaggio o confezionati in modo improprio.

Resta a discrezione degli autisti caricare sulle vetture oggetti ingombranti non dichiarati e valigie in eccesso che non presentino le condizioni di trasporto in sicurezza (valigie rotte, sporche, bagnate ecc). Gli oggetti personali trasportati viaggiano sotto la responsabilità  dei passeggeri.

I passeggeri sono responsabili del proprio bagaglio. Il VETTORE non si assume alcuna responsabilità per oggetti persi o lasciati nel veicolo da un PASSEGGERO ma si raccomanda di contattare immediatamente l’ufficio prenotazioni al fine di rendere possibile il recupero dell’oggetto smarrito.

Articolo 27 SICUREZZA e VIAGGI CON MINORI

Come da art. 172 del codice della strada l’utilizzo delle cinture di sicurezza è obbligatorio per tutti i passeggeri del veicolo.

Per quanto riguarda il trasporto dei bambini è in vigore la possibilità di trasportare bambini di statura non superiore a m. 1,50 senza gli idonei sistemi di ritenuta, così come riportato nel seguente art.1 comma 4:

I bambini di statura non superiore a 1,50 m, quando viaggiano negli autoveicoli per il trasporto di persone in servizio pubblico di piazza o negli autoveicoli adibiti al noleggio con conducente, possono non essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, a condizione che non occupino un sedile anteriore e siano accompagnati da almeno un passeggero di età non inferiore ad anni sedici.

I passeggeri di età inferiore ai 18 anni devono essere accompagnati da un adulto per tutta la durata del viaggio.

Articolo 28 Animali

Gli animali domestici ammessi sono solo quelli di piccola taglia dichiarati al momento della prenotazione purchè trasportati in appositi trasportini.

Per il trasporto di animali di media e grande taglia si veda la sezione SERVIZIO PREMIUM.

Articolo 29 Disponibilità dei mezzi

Il servizio risulta confermato salvo la disponibilità dei mezzi che verrà data al momento della conferma dell’ordine.

Articolo 30 Reclami

Eventuali reclami o semplici comunicazioni e richieste di chiarimenti possono essere inviate in forma scritta entro 15 giorni dalla data del servizio effettuato con firma e recapito, ad Airservice Padova, via Svizzera 6 – 35127 Padova o a mezzoemail all’indirizzo: .

Articolo 31 Servizi con vettori esterni

Per motivi organizzativi alcuni servizi potrebbero essere svolti da AirService Padova anche tramite società terze e/o terzi soggetti in regime di sub-noleggio con conducente. Tali servizi potrebbero essere eseguiti con veicoli privi del logo AirService Padova.